La boutique online vende merce “esclusivamente” contraffatta: nel modenese sequestro da 20.000 euro

Vendeva online i prodotti delle grandi griffe attraverso la sua boutique virtuale, ma la merce era tutta contraffatta. Un uomo residente a Vignola (Modena) è stato denunciato per ricettazione, contrabbando, commercio e vendita di prodotti con segni mendaci. Partendo da alcuni annunci sospetti presenti su Facebook, gli agenti della guardia di Finanza sono risaliti a una boutique online riconducibile all’uomo dove venivano venduti prodotti delle grandi griffe. È stato dunque simulato un acquisto fissando un appuntamento con il venditore, colto così in flagranza di reato. È quindi scattata una perquisizione nell’appartamento dell’individuo durante la quale sono stati rinvenuti e sequestrati borse, portafogli, calzature e occhiali riportanti il segno distintivo di alcune maison della moda come Prada, Gucci, Louis Vuitton, Burberry, Michael Kors, Chanel, Armani, Liu Jo, Colmar, Converse, Adidas, Nike, per un valore complessivo di quasi 20.000 euro.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati