Ancora sequestri di scarpe e prodotti in pelle tra Toscana e Abruzzo

A Sarzana e a Pistoia, Guardia di Finanza e Agenzia delle Dogane hanno sequestrato 30.414 capi con marchi contraffatti in diverse perquisizioni che hanno riguardato una catena di magazzini gestita da alcuni imprenditori cinesi con diverse sedi tra Liguria e Toscana. Poi, seguendo a ritroso la merce, gli inquirenti sono arrivati all’azienda pistoiese dove la merce veniva prodotta. É qui che è stato effettuato il sequestro più consistente. Il valore della merce sequestrata ammonta a circa 400.000 euro. A Sulmona (Aq) invece, la Guardia di Finanza ha trovato e sequestrato circa 100 fra capi di abbigliamento e scarpe, tutti di ottima fattura, custoditi in due valigie rinvenute nell’auto di un ambulante parcheggiata nel piazzale del locale ospedale. L’uomo (40 anni, napoletano) è stato denunciato. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati