Andrea Sassetti, dai fasti della Formula 1 al sequestro di 2 milioni

Andrea Sassetti, dai fasti della Formula 1 al sequestro di 2 milioni

Gli inquirenti lo hanno definito un “evasore fiscale socialmente pericoloso”. Per questo, hanno disposto il sequestro di beni mobili e immobili per circa 2 milioni di euro. Ma è solo l’ultima vicenda che coinvolge Andrea Sassetti, imprenditore e designer di calzature. I fasti della Formula 1 La sua storia parte dalle calzature. Sin da giovanissimo…

ACCEDI PER CONTINUARE A LEGGERE

Scopri l’abbonamento che fa per te tra le nostre proposte

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati