Emissioni di gas serra: Australia controcorrente

Dopo quasi un decennio di acceso dibattito politico, l’Australia è la prima nazione, tra quelle appartenenti al gruppo delle cosidette economie avanzate, ad aver deciso di abrogare le leggi che tassano le emissioni di carbonio e di gas serra. Lo scrive oggi il Wall Street Journal (http://online.wsj.com/articles/australia-repeals-carbon-tax-1405560964), evidenziando come il senato di Canberra abbia votato l’abrogazione con 39 voti favorevoli e 32 contrari, di fatto accogliendo le tante e continue rimostranze di tutti i settori produttivi locali, che lamentavano il peso della tassa e ne sottolineavano la responsabilità nell’avergli fatto perdere competitività.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati