Etiopia, il progetto di Stahl per la concia green: in agenda selezione delle pelli, produzione e formazione

Miglioramento dei processi di selezione delle pelli, sviluppo di metodi di concia che comportino il minor consumo di energia, acqua e risorse, miglioramento delle condizioni di lavoro lungo tutta la filiera, formazione. Sono gli obiettivi per l’area pelle etiope che Stahl, multinazionale olandese della chimica, si pone per i prossimi 3 anni con i parnter del progetto Green Tanning Initiative. Presentato ad Addis Abeba durante l’ultimo All Africa Leather Fair, il programma è cofinanziato dalla Comunità Europea e coinvolge l’ONG Solidaridad e CSR Netherlands. “L’Etiopia è nota per la produzione di pelli ovine e può fare affidamento sul patrimonio zootecnico di 100 milioni di esemplari – ha spiegato Stijn van Geel di Solidaridad –, ma ci sono pochi investimenti diretti europei qui”.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati