Francia: Hermès finisce nel mirino dei ladri, ma il furto non va a segno

Secondo quanto riporta il sito d’informazione lessorsavoyard.fr, attorno alle 21.40 di martedì presso la Polizia di d’Aix-Les-Bains è partito l’allarme automatico collegato allo stabilimento Hermès: qualcuno stava cercando di entrare nella proprietà della griffe francese. Immediatamente gli agenti hanno raggiunto il civico 825 di Boulevard du Jean Jules Herbert e hanno iniziato a controllare la fabbrica e tutto il suo perimetro. I ladri si erano già dati alla fuga e l’unica traccia del loro passaggio era un danno a una cortina delle piattaforme di carico, probabilmente un tentativo di effrazione che gli avrebbe permesso di raggiungere i magazzini della pelletteria di lusso dove sono custoditi migliaia di accessori. Secondo i primi rilievi nulla sarebbe stato rubato all’interno del magazzino, ma le indagini stanno proseguendo su più fronti, a partire dall’esame delle immagini riprese dal circuito interno di videosorveglianza dello stabilimento.

 

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati