Francia, il 40% in meno per colpa dei gilets jaunes. Nostra intervista a Matteo Borraccini di Halmanera

Francia: un mercato col fiatone, ora ulteriormente messo alle corde dai gilet gialli. “I clienti ci riferiscono di rimanenze di magazzino aumentate del 40% rispetto alla scorsa stagione a causa delle scarse vendite. Tradotto vuol dire più o meno un calo del 40% di acquisti per la prossima stagione invernale. E se le proteste continueranno,…...

ACCEDI PER CONTINUARE A LEGGERE

Scopri l'abbonamento che fa per te tra le nostre proposte

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati