Furti di pelli in Puglia e di scarpe a Roma, falsi in Sicilia e in Romagna: in Italia, tre giorni di fuoco per la legalità

Divisi in due gruppi, assaltavano i tir in transito per le strade della provincia di Bari, sequestrando i conducenti e trafugando i carichi. Sono 16 le misure cautelari spiccate in Puglia contro i membri di un’organizzazione criminale dedita alla rapina e alla ricettazione di merce rubata. Sequestrata refurtiva dal valore di un milione di euro. Tra i 6 episodi contestati, anche il furto di un carico di pellami. In provincia di Siracusa, invece, la Guardia di Finanza ha sequestrato a una coppia di senegalesi, che hanno in prima battuta provato a sottrarsi ai controlli di un posto di blocco, circa un centinaio di scarpe contraffatte recanti i marchi Nike e Adidas, oltre a uno stock di cd falsi. Le Fiamme Gialle di Cervia, allo stesso tempo, hanno scovato il deposito di circa 2.000 calzature Adidas e Golden Goose taroccate. I due responsabili sono stati denunciati per il reato di “introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi e di vendita di prodotti industriali con segni mendaci”. L’operazione è stata chiamata “Four Stripes” per le ingannevoli quattro strisce bianche applicate alle sneakers: un metodo escogitato per creare un fake perfetto delle famose “Three stripes” originali Adidas. Una delle strisce era solamente adesiva, messa per passare i controlli e non ricondurre a una specifica marca. In provincia di Roma (Villalba), infine, la ricerca della banda responsabile di almeno un furto (domenica 26 marzo) in un magazzino di scarpe di importazione cinese ha portato a un finale inaspettato: la circostanza che il veicolo, risultato rubato, con cui era stata effettuata la rapina fosse stato abbandonato in prossimità di un campo nomadi aveva fatto pensare agli investigatori che i responsabili dell’azione fossero a loro volta Rom. In manette, al momento, sono finiti però due italiani, sospetti complici della banda.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati