Il CEO Gian Giacomo Ferraris lascia Cavalli, scrive WWD

Il CEO Gian Giacomo Ferraris lascia Cavalli, scrive WWD

Gian Giacomo Ferraris, lascerà la carica di CEO di Roberto Cavalli alla fine dell’anno. Nel 2019 la griffe è passata dalla proprietà di Clessidra a quella di Hussain Sajwani, fondatore e presidente di Damac Properties attraverso la sua società di investimenti privati Vision Investments. L’uscita di Ferraris segna l’avvio della riorganizzazione della griffe da parte dei nuovi proprietari?

L’addio di Gian Giacomo Ferraris

La notizia è stata battuta da WWD che è venuta in possesso di una comunicazione interna del CEO di Cavalli al suo team. Nella lettera, annuncia la decisione “con sentimenti contrastanti, che includono una certa soddisfazione, un po’ di tristezza e alcuni rimpianti”. Ferraris è approdato da Cavalli nel 2016, arrivando da Versace e sostituendo Roberto Semerari.

La lettera

Nella lettera Ferraris, ripercorre il percorso della griffe dopo il suo arrivo. Il recupero “dopo anni di significativa flessione”, ma, anche, la mancanza di risorse finanziarie che ha impedito di attuare gli investimenti programmati. Infine, il salvataggio di Damac. (mv)

 

 

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati