In manette la “banda del taglio” dell’A14. Arrestati tre uomini accusati di aver rubato interi bancali di scarpe dai camion in sosta

Arrestati i possibili componenti della “banda del taglio” dell’A14. La polizia stradale ha fatto scattare le manette ai polsi di tre cittadini romeni ritenuti responsabili dei furti commessi il 17, 18 e 20 agosto nell’area di servizio Bevano Ovest, all’altezza di Bertinoro (Forlì-Cesena). In quelle occasioni i ladri avevano praticato dei tagli sui teloni dei camion in sosta e, dopo aver individuato la merce più appetibile, l’avevano rubata mentre i camionisti dormivano. La banda aveva così sottratto capi d’abbigliamento e interi bancali di scarpe e generi alimentari, il tutto per un bottino che ammontava a diverse migliaia di euro. Le indagini condotte dalla polizia si sono concentrate su una Passat con targa bulgara che in diverse occasioni era stata notata nelle aree di servizio del tratto romagnolo dell’A14. I tre uomini sono stati quindi raggiunti da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati