È morto a Parigi lo stilista Raffaele Borriello, era il direttore creativo del brand Shanghai Tang

Da un anno era il direttore creativo di Shanghai Tang, il brand del lusso fondato in Cina nel 1994. In precedenza ha ricoperto il ruolo per Leonard, mentre in passato ha lavorato per Gucci e Yves Saint Laurent. Nel 2005 ha fondato con Julien Desselle la griffe Requiem, ora non più in commercio. È morto a Parigi lo stilista italiano Raffaele Borriello. A portarselo via le complicazioni insorte durante l’intervento chirurgico resosi necessario per l’attacco di cuore che l’aveva colpito. L’ultimo brand che ha diretto, Shanghai Tang, in settimana è passato dal gruppo Richemont alla italiana Bastagli.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati