E-commerce, Diesel negli Usa cambia strategia

Con la naturale scadenza del rapporto contrattuale, Diesel e Yoox Group sciolgono la partnership per l’e-commerce in Nord America. Diesel ha deciso di affidarsi a SapientNitro ed eBay Enterprise. L’accordo riguarda il retail sul territorio statunitense e l’integrazione del business online con quello dei negozi. La piattaforma verrà creata e gestita da SapientNitro (azienda internazionale dei marketing interattivo), eBay sarà invece responsabile di logistica e rapporto con consumatore. Se l’accordo entrerà in vigore il giorno successivo alla cessazione del rapporto con Yoox (primo novembre), il multichannel sarà invece attivo nei primi mesi del 2014. L’antico partner continuerà ad occuparsi dell’e-commerce europeo e giapponese. La decisione di interrompere la partnership con Diesel viene motivata così da Silvia Scagnelli, direttrice delle relazioni con gli investitori di Yoox: “In accordo con Otb, Yoox mira a concentrarsi maggiormente sul segmento del lusso. Negli Stati Uniti, Diesel.com possiede un valore del 43% inferiore alla media di monomarca del nostro portafoglio”. Da ricordare che Renzo Rosso, proprietario di Diesel e Otb, è l’azionista di maggioranza di Yoox. (pt)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati