Thanksgiving e (soprattutto) Black Friday: record di vendite per Yoox

I giorni del Thanksgiving e del successivo Black Friday tradizionalmente segnano l’avvio negli Stati Uniti dello shopping natalizio: per Yoox, portale specializzato in e-commerce B2C di lusso, sono invece quelli che hanno permesso di mettere a segno vendite da record. Nella giornata del Black Friday Yoox ha raggiunto il suo record storico di sell out giornaliero. Sono stati, infatti, 1,5 milioni i clienti che hanno visitato gli store del gruppo per fare shopping direttamente da internet. In quelle 24 ore Yoox ha ricevuto un ordine ogni 3,5 secondi da clienti in tutto il mondo. Il Nord America è l’area dove sono state registrate più vendite in assoluto, ma è andata bene anche in Europa, con crescite importanti registrate nel Regno Unito, Italia, Germania e Russia. In Oriente il primo posto spetta alla Cina, dove gli acquisti sono quasi quadruplicati. A seguire Hong Kong. Ancora una volta le calzature hanno riconfermato il ruolo di best-seller: 15.000 le paia ordinate online. Al di là di Yoox, nel solo mercato Usa, durante il Black Friday  le vendite on line sono cresciute del 25% rispetto all’anno scorso, raggiungendo i 2,4 miliardi di dollari. Il dato è stato calcolato da Adobe Digital, che ha monitorato i portali di 3500 retailer “virtualI”, che hanno generato un traffico di oltre 350 milioni di visitatori. La spesa Usa nei negozi tradizionali, per il Black Friday, è invece scesa dell’1,3%. “I consumatori sono ottimisti in merito al futuro – afferma il presidente della National Retail Federation, Matthew Shay – ma cercano affari. Se non li trovano, non spendono”. (mc/pt)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati