Alla scoperta della pelle, in conceria: Lineapelle porta in tour didattico gli studenti del Polimoda

Capire la pelle per poterla declinare al meglio sotto il profilo creativo. Scoprire in che modo una conceria trasforma un materiale vivo in uno strumento di valorizzazione stilistica. Continua la sinergia attiva tra Lineapelle e Polimoda Firenze che sfocerà in alcuni progetti legati alle prossime edizioni di Lineapelle New York e Lineapelle Milano, e in queste ultime settimane si è rafforzata. Prima con una lezione stilistica in aula a cura del Comitato Moda Lineapelle. Poi, martedì scorso (29 maggio), con un tour didattico che ha coinvolto tre aziende toscane: MPG Industria Conciaria (Castelfranco di Sotto, a sinistra nella foto), Sciarada Industria Conciaria (Castelfranco di Sotto, a destra nella foto), Conceria Nuova Overlord (Santa Croce sull’Arno, al centro). Un modo per toccare con mano e osservare in prima persona come si arriva a produrre la migliore, la più differenziata e la più sostenibile pelle del mondo: quella italiana.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati