Anteprima e Lineapelle in forte anticipo

Il 2014, comunica Lineapelle, si apre bene per la pelle made in Italy. Tra pochi giorni (16-17 gennaio) Milano ospiterà Anteprima, presentazione di nicchia delle 75 concerie migliori d’Italia, riservata a stilisti e industria del lusso, prevalentemente francese e italiana. E’ la prima mostra certificata sostenibile. Il “laboratorio stilistico” – come viene definita dagli operatori – promette un’estate colorata ma di qualità più alta del solito. Gli accrediti dei visitatori ammessi sono difatti in netta crescita. Poche settimane dopo si svolgerà Lineapelle (11-13 marzo), la più importante esposizione al mondo di materiali, ornamenti, componenti: 1100 espositori da 90 Paesi raccolti intorno ai 350 conciatori d’Italia, leader assoluti di moda e bellezza. Anche in questo caso i numeri risultano in espansione. Entrambe le rassegne hanno una caratteristica: il forte anticipo del loro calendario abituale. E’ stata una mossa vincente, apprezzata dal fashion internazionale, che verrà in Italia a cercare pellami pregiati, frutto tra l’altro di una pratica produttiva “sostenibile”, vanto delle concerie italiane.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati