Consumi di lusso e stile: l’approfondimento di Anteprima

Si è svolto stamane a Milano, presso il Boscolo Hotel Exedra, l’evento che Anteprima ha riservato ai suoi espositori e durante il quale è stato fatto il punto previsionale sui consumi di lusso nel mondo, sulle tendenze socioeconomiche che li determinano e sui prossimi trend moda. Un’occasione d’incontro costruita anche per sancire l’approdo a Milano di Lineapelle (dal 10 al 12 settembre, nel quartiere fieristico di Rho) e ribadire la centralità internazionale della sua identità nell’ambito dell’area pelle. L’evento si è articolato attorno alla presentazione della ricerca “True Luxury Global Consumer Insight”, realizzata da Fondazione Altagamma in collaborazione con Boston Consulting Group intervistando 40.000 persone in tutto il mondo, per arrivare “a risultati concreti – ha detto Armando Branchini, vicepresidente Altagamma – che ci hanno permesso di tracciare il profilo di 8 categorie di consumatori del lusso”. Risultati che “ci hanno fatto capire – ha ribadito Antonio Achille di Boston Consulting Group –  come oggi, per i brand e le griffe, sia fondamentale poter conoscere i differenti approcci all’acquisto dei loro consumatori finali, un approccio non più dettato solo da motivazioni tradizionali, come quella reddituale, ma da un insieme di fattori sociali e stilistici”. Fattori e comportamenti analizzati, dal punto di vista sociologico, da Elena Marinoni, che ha presentato una ricerca dal titolo “Evoluzione degli Stili di Vita Contemporanei”, ponendo l’accento soprattutto sull’importanza sempre maggiore che stanno rivestendo le tecnologie digitali e, soprattutto, i social network. (lf)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati