CRV: Expo Riva Schuh annulla giugno, Milano Unica va a settembre

CRV: Expo Riva Schuh annulla giugno, Milano Unica va a settembre

Expo Riva Schuh annulla. Milano Unica slitta. L’epidemia da Covid-19 ha spinto il Consiglio di Amministrazione di Riva del Garda Fierecongressi ad annullare l’edizione estiva della fiera di calzature di volume. Per la stessa ragione, la 31esima edizione del salone tessile, in programma dal 7 al 9 luglio, si svolgerà dal 7 al 9 settembre.

Expo Riva Schuh annulla

“Dopo un’attenta valutazione degli scenari, il CdA ha preso atto che non sussistono le condizioni per lo svolgimento dell’edizione prevista dal 13 al 16 giugno”, si legge in una nota. I vertici di Riva del Garda Fierecongressi segnalano che si stanno consultando con operatori, espositori, visitatori e stakeholder “per valutare la possibilità di rimodulare il calendario e anticipare entro la fine del 2020 l’edizione invernale”. Edizione che, solitamente, inaugura il nuovo anno e si svolge a gennaio”.

Milano Unica slitta

Slitta di due mesi, da luglio a settembre, il salone milanese del tessile. “Le circostanze rendono oggettivamente complicata la preparazione delle nuove collezioni per gli espositori – spiegano gli organizzatori di Milano Unica -. A questo si somma l’impegno di molte aziende verso una riconversione delle attività produttive, a favore dell’impellente richiesta di presidi sanitari”. Il presidente della società lombarda, Alessandro Barberis Canonico, ha spiegato che “si tratta di una decisione necessaria. Ci auguriamo concorra a far evolvere positivamente la situazione, come auspicato dal Governo e, soprattutto, dai sanitari che lavorano in prima linea, ai quali va il nostro profondo ringraziamento”.

Immagini tratte da exporivaschuh.it

Leggi anche: 

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati