Dalle pelli intrecciate alle borse, l’espansione di Manifattura di Domodossola, da oltre 25 anni a Lineapelle

0

Un ulteriore fronte di attività: estendersi dal prodotto semilavorato all’accessorio di lusso. Il raddoppio delle partecipazioni fieristiche: la prima presenza alla fiera internazionale della pelletteria Mipel 114 (16-19 settembre), per integrare quella abituale a Lineapelle 95 (24-26 settembre). Due nuovi marchi e il nome dell’azienda per testimoniare il legame con il territorio: mentre gli accessori sono distribuiti con i brand Athison (l’antico nome del Toce, il fiume che attraversa la val d’Ossola) e Oxilla (il toponimo latino per Domodossola), l’impresa produttrice rimane Manifattura di Domodossola, dal 1913 leader del prodotto semilavorato intrecciato. “Abbiamo voluto creare una filiera al 1000% italiana – racconta Giuseppe Polli, presidente di Manifattura di Domodossola –. Dalla pelle al prodotto finito, tutte le lavorazioni sono interne”. La partecipazione alle fiere è anche l’occasione per raccontare le novità legate a Intreccincantiere, il concorso di idee rivolto agli alunni e alle scuole di moda e di design di tutto il mondo promosso da Manifattura di Domodossola. L’azienda espone da oltre 25 anni a Lineapelle, la principale fiera internazionale della pelle e dei materiali.

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso