Fiere che chiudono oggi. GDS dice addio e regala “moderate soddisfazioni”. Bene Seoul. Conferme da Tokyo

Bilancio positivo per “La Moda Italiana a Seoul” in Corea del Sud, mentre oggi si chiudono GDS e Shoes from Italy a Tokyo. A Seoul sono stati 900 i visitatori per la decima edizione del salone che ha ospitato 51 brand italiani. Visitatori in crescita per un mercato che conferma “interessanti prospettive di sviluppo”. Anche da Düsseldorf, dove GDS volta pagina e dalla prossima fine di agosto si trasforma (sotto la nuova gestione di Igedo Company) in Gallery Shoes, i commenti degli espositori sono moderatamente positivi, soprattutto rispetto alle scarsissime attese della vigilia. Soddisfazione esprimono Sara Galli di Brunate (Lomazzo) e Arturo Venanzi di Franceschetti (Montegranaro). “Primo giorno molto tranquillo, ieri è andata meglio. Oggi aspettiamo la fine della giornata. La clientela è quasi esclusivamente tedesca. Ci sono olandesi e belgi e poche altre nazionalità” ci spiega, invece, Serena Vella di Melania. Ultimo giorno anche per Shoes from Italy a Tokyo dove insieme a 34 calzaturifici italiani, espongono anche 40 pelletterie. “Buona affluenza solo nella prima giornata perché la maggior parte dei buyer è già partita per l’Europa e per Milano” ci dice Alessandro Porta della pugliese Jeannot. “Siamo comunque soddisfatti dell’andamento, tenuto conto delle date a ridosso di theMicam. Abbiamo preso qualche ordine e sviluppato contatti con giapponesi e coreani”. (foto: Messe Düsseldorf/ctillmann) (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati