GDS: bene per gli organizzatori, male per gli espositori italiani

Soddisfatti gli organizzatori, delusi gli espositori italiani. Sono le due facce di Gds Düsseldorf, che si è chiusa venerdì scorso. 15.200 i visitatori, in leggerissimo calo rispetto alle passate edizioni. Per gli organizzatori sono mancati i retailer di abbigliamento, ma, sostengono, la metà dei visitatori ha detto di aver trovato un nuovo fornitore mentre i due terzi dei visitatori hanno detto di aver scritto ordini in fiera. Giudizi negativi, invece, dagli espositori italiani che sono diminuiti rispetto alla passata edizione e forse diminuiranno ancora nella prossima edizione: “La fiera si sta posizionando su un segmento di volume ed è troppo a ridosso di theMicam”. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati