Lineapelle, la svolta: a settembre si terrà a Milano

Quella che si conclude oggi, quasi certamente, passerà alla storia come l’ultima giornata “definitiva” per Lineapelle a Bologna. L’organizzazione fieristica ha comunicato che le trattative per il trasferimento a Milano sono state già avviate e che manca soltanto il voto in consiglio di amministrazione per sancire il passaggio alla fiera di Rho. La prossima edizione si terrà quindi nella seconda settimana di settembre, per assecondare le esigenze di anticipazione da parte dei clienti più prestigiosi e trainanti per il mercato. Intanto la mostra, con la presentazione delle collezioni primavera/estate 2015, si appresta a chiudere con indicazioni importanti per il comparto dei materiali e degli accessori/componenti per calzatura, pelletteria, abbigliamento e arredamento. “Edizione positiva”, commenta il presidente Unic, Rino Mastrotto, “per una fiera sempre più orientata su qualità, ricerca, cultura del prodotto. Credo che sia giusto spostarsi a Milano, che è la capitale della moda: abbiamo fatto una buona scelta. La pelle italiana non ha alternative nel mondo e speriamo che mai le possa avere”. Tra le destinazioni, Mastrotto conferma la centralità delle pelletteria: “In prospettiva – conclude – vedo un notevole sviluppo per la conceria italiana sugli interni auto di qualità superiore”. (ag)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati