Mercoledì al via una Lineapelle “in controtendenza”

Difficile, di questi tempi, percepire entusiasmo attorno a una manifestazione fieristica. L’eccezione è rappresentata da Lineapelle, che apre mercoledì 10 settembre nella nuova location di Fiera Milano (Rho). I numeri: 1123 espositori provenienti da 41 nazioni, oltre 42.000 mq di superficie espositiva, aumento di visitatori previsti sulla base delle richieste di accrediti on line. “Oltre la sede – sostiene l’organizzazione – ad accendere l’entusiasmo degli operatori, tutti di fascia alta ed omogeneamente distribuiti nel globo, è stata la forte anticipazione del calendario, necessaria per preparare in tempo collezioni destinate contemporaneamente ad ogni latitudine”.  La “Trend Area” sarà allestita nei Lem 3 e 4, lungo il tragitto sopraelevato del Ponte dei Mari. Le conferenze di anticipazione stilistica per l’autunno-inverno si terranno al padiglione 13/15, (2° piano, Sala Gamma) il 10-11 settembre, h. 11 e 14.30 in italiano e h. 12.30 e 16.00 in inglese.  Tornano, dopo il successo raccolto nella precedente edizione, i workshop dedicati ai materiali e alle loro tecniche di lavorazione (pad. 9), in collaborazione con My Vintage Academy, che saranno trasmessi in diretta streaming nelle principali stazioni ferroviarie italiane (Milano, Roma, Firenze, Napoli, Torino). (ag)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati