Mipel, terzo giorno: da Braccialini un «no comment» che vale una conferma

«No comment». Interrogato sull’indiscrezione che lo vuole dimissionario dalla carica di ceo di Braccialini e la sua famiglia in uscita dalla proprietà del brand (causa collisione contro Holding All Together, Nordest Merchant e Sici), Riccardo Braccialini (nella foto) preferisce non rispondere. Di fronte alla richiesta almeno di una smentita che non lasci adito a dubbi, si nega ancora. Si apre nel segno di questa mezza conferma il terzo giorno di Mipel, la fiera della pelletteria in programma fino a domani al padiglione 10 di Fiera Milano Rho. Oggi i protagonisti della pelletteria italiana attendono buyer stranieri e la conferma del trend che ha visto, dopo una giornata d’apertura in tono minore, un secondo giorno, ieri, di buona affluenza. (rp)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati