Morto Bread & Butter nasce Back to The Street, salone per “fedelissimi”

Morta una fiera se ne fa un’altra. Tramontato Bread & Butter,  il suo fondatore Karl-Heinz Müller ha annunciato la nascita di un salone “guerrilla” dal 19 al 21 gennaio a Berlino con numeri e presupposti completamente diversi. Avrà sede al numero 21 di Münzstrasse, all’interno dello spazio denominato The Blue Yard e, sotto lo slogan “Back to the street”, si presenteranno circa 40 marchi, definiti “i fedelissimi del Bread & Butter” Denham, Nudies, Nigel Cabourn, Kings of Indigo, Mavi, Momotaro Jeans, ma anche Herrlicher, Drykorn, Stetson, Hanse, Komono, Freitag o Knowledge Cotton Apparel, CG Club of Gents, Inis Méain e gli italiani Salvatore Piccolo (Napoli) e Paolo Vitale (Monza). “Dietro tutti questi brand ci sono persone accomunate dalla stessa mentalità – ha affermato Karl-Heinz Müller – che nella nostra sede presentano un assaggio delle loro collezioni”. Per vederle non sarà necessario nessun accredito o pre-registrazione. Quanto durerà? (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati