Riva del Garda in linea con le attese

Si chiude oggi alle 16 Expo Riva Schuh, a Riva del Garda. La manifestazione ha risentito del contesto internazionale ma a giudicare dai commenti degli espositori presenti ha rispecchiato le previsioni della vigilia, soprattutto per chi punta al mercato tedesco e comunitario i cui buyer non sono mancati, tranne qualche dettagliante. Presenti anche clienti provenienti dalla Russia e dalle repubbliche ex Urss, ma con poca voglia di comprare: difficile per loro poter pensare alla stagione invernale quando bisogna ancora pagare o addirittura ritirare le scarpe per la precedente stagione estiva. “Con un inverno mite come quello attuale, che comunque ha penalizzato le vendite, la clientela si è orientata verso l’acquisto di scarpe più basse al posto degli stivali, rimasti invenduti” ha commentato Samuele Camerlengo del calzaturificio Lorenzi di Fermo, molto attivo sul mercato tedesco. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati