“Sarà un 2019 complesso”: Pitti chiude con meno buyer italiani, stabili gli stranieri. Ecco l’opinione degli espositori

Oggi a Firenze giornata di chiusura dell’edizione numero 95 di Pitti Immagine Uomo. I primi dati di affluenza diffusi dagli organizzatori indicano, sul totale dei visitatori, un calo dei compratori italiani dell’8% circa, mentre è stabile la presenza dei buyer stranieri. La Germania si conferma primo mercato di riferimento del salone, con presenze in leggero aumento. In calo Francia e Regno Unito. Performance positive per Svizzera, Belgio, Paesi Scandinavi, Grecia, Ucraina, Canada, Hong Kong, India e Taiwan. Gli operatori non distolgono, però, lo sguardo dal mercato: “L’ultima stagione invernale è stata molto complicata e, per certi versi, preoccupante, su tutti i mercati. L’unico canale in crescita è l’online, ma con marginalità diverse. Sarà sicuramente un 2019 complesso” dice Antonio Putzolu di Barrett. “Al Pitti abbiamo avuto un gran numero di riconoscimenti e apprezzamenti su prodotto e collezione, ma quello che conta alla fine è la vendita”. Per Giampietro Melchiorri di Alexander Hotto: “Far emergere le nostre eccellenze e non concentrarsi solo sul prezzo può aiutare a competere. Personalmente sono soddisfatto dell’andamento della manifestazione, perché abbiamo riscontrato un ottimo interesse sui nostri prodotti e abbiamo acquisito nuovi contatti. Questo ci dà coraggio e ci fornisce un chiaro messaggio: non bisogna abbattersi, ma pensare al rilancio con decisione e programmazione”. Soddisfatto anche Frédéric Robert, designer francese che ha creato la prima sneaker di Lanvin e dopo le collaborazioni con Kenzo, Hermes e Dior, ha lanciato la collezione con il marchio Me.Land, per la prima volta al Pitti. Il brand parigino ha presentato una capsule collection di calzature realizzata in collaborazione col gioielliere ThomasV. Ogni scarpa presenta una medaglia di San Cristoforo, il patrono dei viaggiatori e una chiave dei venti “per salvarci e guidarci nella frenetica vita quotidiana”. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati