Lvmh sotto le previsioni, +5,7% nel terzo trimestre

Lvmh ha annunciato di aver realizzato nel terzo trimestre 2014 un incremento del 5,7% delle vendite, pari a 7,39 miliardi di euro, inferiore alle stime degli analisti finanziari. Nei primi 9 mesi la crescita dei ricavi è stata del 3,75% (rispetto al +4,3% dei nove mesi 2013) a 21,4 miliardi di euro. A parte il settore Wine & Spirits, che ha chiuso il periodo con un calo dei ricavi del 3%, tutte le altre divisioni sono in crescita. In termini di fatturato è stato registrato un aumento del 3% nella divisione Moda e Pelle, dell’8% per Profumi e Cosmetica e del 5% in Orologi e Gioielli. Il marchio Louis Vuitton, primo brand mondiale del lusso, come nei trimestri precedenti, ha fatto registrare una crescita leggermente inferiore a quella dell’intera divisione Moda e Pelletteria. (mc)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati