A Piazza Affari forti vendite su Ferragamo

Gli ottimi risultati raccolti nel 2013, quando si impose come uno dei migliori titoli del mercato azionario (+65%), sembrano un ricordo lontano. Il 2014 di Ferragamo è iniziato nel segno del ribasso, al pari di altri titoli del lusso (Tod’s, per citarne un altro in netta discesa), per effetto dei timori di minori vendite. Oggi, a metà mattinata, le azioni della casa fiorentina viaggiavano sul -2,4%. L’agenzia stampa Fta On Line scrive che se i corsi dovessero scivolare definitivamente sotto 24,00 e successivamente sotto i minimi di novembre a 23,20, diverrebbe probabile l’affondo verso area 20,80, con supporto intermedio in area 22. Gli analisti di Mediobanca intanto hanno deciso di ridurre il rating sul titolo, valutato underperform (“farà peggio del mercato”) dal precedente neutral. (ag)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati