Ripartono i titoli del lusso

Dopo gli attentati di Parigi e la crisi Russia-Turchia, gli investitori sembrano tornare a scommettere sui titoli del lusso. Il World Luxury Index registra un modesto incremento dello 0,15%, a fronte di una performance più brillante di Hermès, Christian Dior e Lvmh, che invece evidenziano guadagni superiori al mezzo punto. Va meglio in Italia: Moncler sale del 2,66% e Salvatore Ferragamo dell’1,4%. Corre anche Yoox Net-a-Porter che registra un incremento del 2,52% mentre, in linea con la media europea, sono le performance di Tod’s e Luxottica. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati