Vicini: 2013 esplosivo

Vicini ha chiuso il 2013 con un +43%, pari a un fatturato di 115 milioni. L’obiettivo è arrivare ai 200 milioni entro i prossimi tre anni, ha detto il designer Giuseppe Zanotti. La crescita è stata determinata da un impetuoso export nei mercati asiatici, dove l’azienda attualmente detiene 45 store, grazie all’ingresso nell’azionariato di L Capital con una quota del 30%. Nel prossimo triennio il rafforzamento nel Far East punta ad arrivare ad aprire 250 punti vendita. In questi giorni Vicini ha acquisito una terza azienda a San Mauro Pascoli dove sarà prodotta una linea abbigliamento donna, che si affiancherà alla collezione homme. Bocche cucite invece sui rumors di vendita del brand Giuseppe Zanotti circolate in Inghilterra prima di Natale, per il quale si sarebbero fatti avanti, secondo fonti finanziarie, 5 possibili acquirenti: Permira Funds, Lion Capital, Warburg Pincus, Phoenix Equity Partners, Lvmh. (ff)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati