La conceria italiana, Gucci e Accademia Costume & Moda insieme per il progetto formativo Exploring Italian Leather Sustainability

Professionisti del design in via di formazione, fornitori qualificati di pellami e la griffe più in forma del momento. Accademia Costume & Moda, UNIC (Unione Nazionale Industria Conciaria) e Gucci uniscono le forze in un progetto per la sostenibilità della moda e della sua supply chain. Gli studenti del III anno del Diploma Accademico di I Livello in Costume & Moda lavoreranno alla realizzazione di una capsule collection su un brief della maison del gruppo Kering, utilizzando esclusivamente materiali delle concerie che aderiscono al manifesto sulla sostenibilità di UNIC. Il progetto, dal titolo “Exploring Italian Leather Sustainability”, è stato presentato durante Lineapelle ed ha durata annuale: da ottobre 2017 a ottobre 2018. Il processo di ideazione, sviluppo e prototipazione sarà occasione per gli studenti per visitare le aziende associate UNIC e il nuovo centro di eccellenza Gucci per la pelletteria e le calzature, oltre che per vivere un calendario di testimonianze, incontri con professionisti e workshop sulla sostenibilità. La conceria italiana vive l’impegno per la sostenibilità come la naturale espressione di una visione innovativa rivolta all’eccellenza ed al miglioramento continuo, che è garanzia di qualità per tutta la filiera di riferimento. (foto da accademiacostumeemoda.it)

 

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati