Manca personale specializzato, Pellemoda lancia il suo corso professionale

L’azienda empolese Pellemoda (abbigliamento in pelle) è costretta a rifiutare le commesse per mancanza di manodopera. Così, per trovare personale qualificato ha deciso di organizzare con Asev e l’aiuto del Comune di Empoli, un corso professionale per imparare a confezionare capi di moda in pelle. La scuola formerà (con un ciclo di lezioni di quattro mesi + con 2 mesi di stage in azienda) la figura di “Tecnico dell’esecuzione e riadattamento di capi d’abbigliamento”. Pellemoda ha sede nella zona industriale di Terrafino, ha 200 dipendenti e lavora per le più importanti griffe del lusso a livello internazionale. “Alla base della scelta di organizzare questo corso – spiegano i proprietari, Azzurra e Giampaolo Morelli – c’è la necessità di reperire personale qualificato per dare continuità alla nostra azienda. È diventato impossibile, e non solo per noi, trovare figure con esperienza”. Il corso di formazione si articola in lezioni di modelleria, taglio, sartoria, conoscenza della pelle ed infine marketing; si svolgerà nella sede dell’azienda e presso Asev, a Montelupo Fiorentino. Il costo è di 500 euro. Le domande di iscrizione dovranno pervenire entro il 27 febbraio 2015, i posti a disposizione sono 15. Per informazioni ed iscrizioni, rivolgersi a Asev (057176650) oppure consultare il sito web www.asev.it e www.pellemoda.it. (mvg)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati