UNIC forma i nuovi professionisti della concia: al via i corsi per la “Sostenibilità nella filiera del cuoio e della pelle”

Oggi e domani le lezioni si tengono nell’LP Fashion Studio di via Brisa n. 3, a Milano. UNIC, infatti, per le docenze che riguardano da vicino le sue competenze ospita i 20 studenti di “Sostenibilità nella Filiera del Cuoio e della Pelle”, corso di formazione gratuito per ragazzi tra i 18 e i 29 anni promosso da Regione Lombardia e dall’Unione Europea. Nel corpo docente, quindi, troviamo Michele Tomaselli per le lezioni sulla chimica conciaria, Ciro Bruno per quelle sulla tecnologia conciaria, il sistema qualità e, tra le altre, le prove di laboratorio, mentre il trader di pelli Francesco Matelli ha la cattedra per i contratti internazionale. Nell’ambito delle 1000 ore di corso (600 di lezione frontale in aula, 400 in azienda) gli studenti avranno modo di incontrare professionisti del settore, sviluppare competenze specialistiche nell’area chimica, e formarsi anche sui principi del disegno industriale, sulla vita della pelle fino al manufatto finale e sulle caratteristiche merceologiche della pelle. Il corso ha il sostegno di Conceria Gaiera e Conceria Sicerp.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati