Poltrona Frau vuole l’apertura in deroga: “A rischio ordini e penali”

Poltrona Frau vuole l'apertura in deroga: “A rischio ordini e penali”

Alla luce del prolungamento del lockdown, Poltrona Frau vuole l’apertura in deroga e per questo si rivolgerà al Prefetto di Macerata. L’obiettivo è completare la produzione per due ordini ed evitare, così, non solo di di perderli, ma anche di pagare le penali per la mancata consegna. Per Nicola Coropulis, amministratore delegato di Poltrona Frau,…

ACCEDI PER CONTINUARE A LEGGERE

Scopri l’abbonamento che fa per te tra le nostre proposte

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati