Lineapelle ai confini del futuro: l’agenda di Innovation Square

Prima di costruirlo, il futuro va pensato. Soprattutto, va immaginato. Lineapelle ha avviato questo percorso a settembre 2018, aprendo le porte alla prima edizione del suo Innovation Square. Lo definì “hub dell’ispirazione” per l’industria della moda e del lusso. Nei mesi successivi, il progetto ha continuato a tessere la ragnatela del suo think tank. Lo ha fatto promuovendo alcuni Innovation Talks a Londra e New York. Dando vita luglio alla full immersion di Innovation Training a Boston. Esperienze che hanno permesso di dare corpo alla seconda edizione che inizia domani a Fieramilano Rho, all’interno del contesto fieristico di Lineapelle 97.

Il denominatore comune
Tutto ciò di cui si discuterà a Lineapelle Innovation Square, progetto curato da Federico Brugnoli (Spin 360), si può riassumere così: “Varie tecnologie stanno integrando e completando i materiali moda, con l’obiettivo principale di creare nuove possibilità estetiche, evolutive, funzionali, interattive”. Come intercettarle, esplorarle, renderle funzionali al proprio business? E, come, in questo scenario (fino a un certo punto) futuribile, si inserisce la pelle e la sua potenzialità disruptive? Il mensile La Conceria, questo interrogativo, se lo pone nella sua ultima copertina. E a questa domanda, Innovation Square proverà a rispondere così.

 

 

Il programma di domani
Domani, dopo una sessione di apertura alle 10, si inizia con il panel dal titolo LOOK NEW: New Aesthetic Possibilities. Si parlerà di “tecnologie che stanno integrando e completando i materiali moda”. Il loro obiettivo: “Creare nuove possibilità estetiche” e offrire “a prodotti e materiali la possibilità di evolversi”. Alle 14.30, spazio per FIT FOR YOU: Enhancing Customization. Nasce da una domanda: sarà la Human Product Interaction il futuro della personalizzazione?

Il programma di giovedì
Il secondo giorno inizia alle 9.30 con NANO TECH TRENDS: Smart & Functionalised Materials. Il titolo si spiega (quasi) da sé. Interessante sarà, invece, valutare quanto e perchè questa tecnologia sia rimasta, essenzialmente, sulla carta. Alle 11.30 entra in scena WEAR(E)ABLE: Innovative Product Abilities. Sotto la lente “l’interesse dei consumatori per la funzionalità dei prodotti che usano e indossano”. La giornata si chiude con GENERATION BIO: Bio-logic, Bio-inspired, Bio-fabricated (ore 14.30). Sottotitolo: “Copiare la natura per progettare un mondo migliore”.

La chiusura di venerdì
Venerdì 4 ottobre, giorno in cui Lineapelle 97 si conclude, Innovation Square propone un doppio appuntamento mattutino. Ore 9.30: UP!CYCLE: Circular Designs, Materials & Business Models. Tratterà dell’evoluzione della fashion industry in direzione dell’economia circolare. Il panel introdurrà il talk show conclusivo dell’evento, in programma alle 11.30. Titolo: What’s next?. Svolgimento: alcuni operatori altamente qualificati discuteranno degli aspetti più critici dell’innovazione per il futuro del settore del lusso e dei materiali destinati alla filiera della fashion industry, del design e dell’automotive.

 

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati