Leather in Everyday Life: il quarto World Leather Congress (New York, 16 luglio) si presenta

Provate a pensarci: la pelle è un elemento costante delle nostre giornate. La pelle è caratterizzata dai “molteplici, positivi modi in cui interagisce nella vita di tutti i giorni di tutte le persone”. Parte da qui la suggestione che animerà la quarta edizione di World Leather Congress, il congresso internazionale dei conciatori, che si svolgerà a il prossimo 16 luglio 2019 a New York. A organizzarlo sono gli americani di LIA (Leather Industries of America) e USHSLA (US Hide and Leather Association), sotto il cappello di ICT (International Council of Tanners) e con il concreto supporto di UNIC – Concerie Italiane e Lineapelle, il cui spin nella Grande Mela (Lineapelle New York), prenderà il via il giorno dopo, mercoledì 17, per concludersi giovedì 18. Rispetto alle edizioni passate la formula si aggiorna sotto una luce più culturale, fashion e si propone come momento di riflessione e condivisione basato, per l’appunto, sul concept Leather in Everyday Life.

La lista degli interventi è in fase di definizione, mentre è stata definita la struttura dell’evento. Sarà diviso in tre sessioni. La prima declinerà il tema della modernità della pelle, alla luce del suo bagaglio storico e culturale. La seconda quello della sua sostenibilità. Il terzo, e conclusivo, entrerà nel vivo dello slogan che sostiene WLC: l’esperienza della pelle, quella che ognuno di noi vive quotidianamente, più volte al giorno.

 

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati