Lineapelle 98, al day 3 c’è soddisfazione: “Meglio delle attese”

Lineapelle 98, al day 3 c'è soddisfazione: “Meglio delle attese”

Meglio delle attese. Abbastanza da guardare alle sfide del prossimo futuro con maggiore serenità. Lineapelle 98: al day 3 c’è soddisfazione. Il salone milanese arriva al suo ultimo giorno in un generale contesto di positività. “La prospettiva della fiera in piena emergenza Coronavirus ci demoralizzava – commenta Sebastiano Della Sala della conceria Degi –. Invece, Lineapelle è andata anche meglio del solito: è stata un’esperienza positiva”.

 

 

 

Meglio delle attese

Certo, i buoni risultati di Lineapelle non possono far dimenticare il contesto. Il salone sarà anche andato “al di là delle aspettative”, come fanno notare dallo stand di Lamipel, ma è “solo nei prossimi mesi che si comprenderanno gli effetti della crisi cinese”. Peccato, “perché l’edizione, malgrado non sia quella dedicata alla collezione più forte, è stata molto positiva”, osservano dalla Mora Attilio. Gli interrogativi sul futuro sono di varia natura: non solo industriale o commerciale, ma anche logistica. “Con la globalizzazione, il mondo risulta ormai piccolo – dicono –: la scarsa disponibilità di container liberi sta condizionando anche le spedizione da e per l’Africa, ad esempio”.

 

 

 

 

Le parole del pubblico

L’affluenza del primo giorno è stata in linea con l’edizione dello scorso anno: un ottimo risultato. Anche la seconda giornata si è mantenuta a buoni livelli – commenta Alberto Trocchianesi di Roc Pellami –. Cosa chiedono i buyer? Cercano novità, soprattutto articoli eco-sostenibili . Dal punto di vista dello stile, si chiedono pellami iridescenti o vintage, mentre i colori predominanti sono le tonalità della terra”. “Sono stati giorni piuttosto positivi – conclude Alessandro Foieni, titolare della conceria Guerino -. Ci aspettavamo un blocco, quasi un coprifuoco, date le notizie che circolavano. Invece, è andata molto meglio e abbiamo incontrato clienti con un’attenzione particolare a prodotti mirati”. (art/mv/rp)

 

 

 

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati