Aggregazioni all’italiana? La risposta di Mazzi (Prada) e Cucinelli

Aggregazioni all’italiana? La risposta di Mazzi (Prada) e Cucinelli

Perché non nasce una LVMH italiana? La domanda sintetizza un dibattito più che decennale, riportato alla ribalta dalla pandemia in corso. La ragione: qualcuno intravede nella possibilità di creare aggregazioni un possibile traino per la ripresa. Però, “manca la mentalità per questo tipo di processi e da soli, con i piccoli capitali italiani, non possiamo farcela” ha detto Carlo Mazzi, presidente del gruppo Prada. E di mentalità ha parlato nei giorni scorsi anche Brunello Cucinelli: “In Italia abbiamo un cultura diversa dalla Francia”. Ma forse non è solo questo.

Creare aggregazioni

Creare aggregazioni tra imprese come leva strategica per la ripresa nel post pandemia. L’argomento è stato trattato durante un evento in streaming dal titolo “L’economia d’Italia dalla moda al biotech, la formula Toscana” organizzato da RCS al quale ha partecipato anche Carlo Mazzi. “Spererei – ha detto il manager Prada – che ci fossero aggregazioni tra aziende. Sarebbe positivo un interscambio tra società italiane ed estere. Invece troppo spesso solo quelle italiane passano di mano. Manca la mentalità per questo tipo di processi e da soli con i piccoli capitali italiani non possiamo farcela”.

In Italia siamo imprenditori

La dichiarazione di Mazzi fa eco a quella di alcuni giorni fa di Brunello Cucinelli. Sul Corriere della Sera, l’imprenditore umbro ha addotto motivazioni culturali che impediscono la formazione di conglomerati della moda in Italia. “Abbiamo una cultura diversa. In Francia i grandi gruppi sono stati creati da due finanzieri che hanno deciso di investire in imprese del lusso. In Italia, invece, siamo imprenditori, abbiamo un alto numero di aziende e desideriamo poterle far vivere per l’eternità trasmettendole ai nostri figli. Poi, dipende dal momento in cui un’impresa si trova. C’è chi si quota come noi, chi si apre ai fondi, chi vende. Ma non dobbiamo averne paura”. (mv)

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati