Bernstein Research: nel 2015 il lusso crescerà del 5%

Secondo gli analisti di Bernstein Research il settore del lusso nel 2015 crescerà in media del 5% trainato principalmente dal comparto gioielli (+8%), dalla pelletteria (+7%) e dalle scarpe (+8%). Dopo le difficoltà registrate nel 2014, l’anno in corso dovrebbe portare ad un ritorno della crescita delle vendite e a livello geografico: la crescita maggiore sarà registrata nei mercati emergenti, con un +6%, mentre dai mercati più maturi ci si aspetta un +4%, dopo il rallentamento dell’ultimo triennio. Nel dettaglio, per Lvmh viene confermato il rating “outperform” con target price a 158 euro per azione. Stesso giudizio su Richemont, con target price a 102 franchi svizzeri, che beneficerà del proprio posizionamento nel segmento hard luxury. Su Prada, Bernstein sottolinea come il 2015 potrebbe essere un anno di sfide a causa di performance deboli della divisione pelle e in questo caso il giudizio è “market-perform” con target price a 49 dollari di hong Kong. Stesso rating per Burberry (con target price a 16,45 sterline) e Swatch (535 franchi svizzeri), mentre per Hermés il giudizio è “underperform” con un prezzo obiettivo a 240 euro per azione. (mc)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati