Bertelli: “C’è rallentamento ma assumeremo”. Confermata l’acquisizione di Megisserie Hervy

All’indomani della notizia, pubblicata da laconceria.it, dell’acquisizione in partnership con Superior di una conceria in Francia, Mégisserie Hervy, Prada ha emesso un comunicato confermando di aver effettuato l’operazione per entrare direttamente nel mercato delle pelli ovine plongés. La nuova società sarà denominata Tannerie Limoges e verrà rilanciata la struttura produttiva, attiva da 70 anni a Isle, nei pressi di Limoges. Intanto l’a.d. Patrizio Bertelli, intervenendo alla trasmissione 2Next andata in onda su RaiDue, ha affermato che Prada registra “un rallentamento in tutti i mercati, perché il nostro consolidato è globale” dovuto alla “situazione economica generale”. Il primo semestre si è chiuso con una contrazione di circa il 20% dell’utile netto. “Siamo cresciuti tanto negli ultimi anni, quindi abbiamo avuto un rallentamento” ha precisato Bertelli, confermando il programma di investimento che prevede l’assunzione di 1.500 persone. “Le vendite hanno risentito pesantemente dell’instabilità anche ad Hong Kong” ha concluso. (ag)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati