Bottega Veneta, rivoluzione in corso: a gestire i mercati EMEA arriva Massimiliano Brunazzo (ex Adidas)

Massimiliano Brunazzo è il nuovo direttore generale dell’area EMEA per Bottega Veneta. Dopo due anni e mezzo trascorsi in Adidas e i precedenti cinque in Hugo Boss, il manager italiano, come segnala Fashion Network, è stato scelto dalla maison del gruppo Kering per occuparsi del mercato europeo. In Adidas Brunazzo ha diretto la Divisione Sviluppo Prodotti per gli sport più praticati in ogni regione e, ora, in Bottega Veneta prenderà il posto di Marc LeMat, arrivato alla corte di Claud-Dietrich Lahrs nel 2017. Laureatosi in Industrial Design nel 2001 presso la Libera Università di Bolzano, Brunazzo ha perfezionato la sua formazione prima con un master alla Berlin School of Economics and Law, poi con un’esperienza presso la London Business School e, infine, presso la Harvard University. Un manager molto apprezzato a cui ora spetterà soprattutto il compito di ridestare un mercato, quello europeo, che stando agli ultimi dati resi noti dalla maison mostra un particolare affanno, in particolare nei mercati più maturi, dove le vendite sono calate del 12% tra il 2017 e il 2018.
Nell’immagine lo screenshot del sito bottegaveneta.com

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati