Cambio al vertice della moda USA: dopo Diane Von Fürstenberg, Tom Ford (vegano laico e confuso) papabile per il CFDA

Dopo 13 anni alla guida di CFDA (Council of Fashion Designer of America), Diane Von Fürstenberg è pronta a lasciare l’incarico. Fin qui siamo alle certezze. Su chi sia l’erede designato a sostituirla, è già partita la ridda delle indiscrezioni. Secondo WWD, il nome caldo per la guida dell’organo di rappresentanza della moda statunitense è Tom Ford, stilista texano consacratosi negli anni ’90 con il rilancio di Gucci. Ford (in foto in un recente evento mondano), contattato da WWD, ha risposto all’indiscrezione con un no comment.
I valori per la pelle
L’avvicendamento tra i due designer rappresenta anche la staffetta tra due modi diversi di fronteggiare il tema della sostenibilità della moda (vera o presunta, come vi abbiamo spiegato su La Conceria n. 2). Diane Von Fürstenberg lo scorso autunno, bandendo l’uso di pelliccia, pelli esotiche e altri materiali di origine animale dal proprio brand omonimo, si è unita alla lunga lista dei designer che si compiacciono di un’idea sottrattiva di responsabilità ambientale (cioè, come lo ha spiegato IUCN a proposito di Chanel: pensare di essere sollevati dalla responsabilità evitando certe sfide). Tom Ford, invece, è a suo modo un vegano critico: come spiegato nel febbraio 2018 al Los Angeles Times, non è assolutamente convinto che portare le scelte alimentari nelle pratiche industriali della moda sia cosa utile e dilettevole. Un cambio di paradigma al vertice di CFDA che può far comodo, quando il fashion a stelle e strisce sbanda verso le soluzioni semplici. Tom Ford nelle ultime sfilate, però, ha dato alcuni segni di confusione, per così dire: pur non bandendo i pellami esotici, è stato molto celebrato dai portali green per aver favorito i bovini stampati al coccodrillo vero, mentre la proposta di capi con materiale sintetico a imitazione della pelliccia era ricca.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati