Cavalli all’ippodromo (con Gronchi e Lami)

0


Dai capi di abbigliamento in pelle all’ippica. Lo stilista Roberto Cavalli, che lavora da anni con le concerie del comprensorio toscano, adesso entra in affari con due imprenditori della zona per dare nuova vita all’ippodromo di Firenze.
Si tratta di Attilio Gronchi, titolare della conceria Samantha di Ponte a Egola e presidente uscente del Consorzio di Ponte a Egola, e Gianluca Lami, proprietario della Lamipell di Santa Maria a Monte. I due figurano come soci di minoranza nella cordata vincente per gestire la struttura fiorentina del Visarno, recentemente caduta in disgrazia dopo il crollo del business delle corse dei cavalli.
Gronchi e Lami sono due appassionati di questa disciplina e hanno allevamenti e interessi nell’ippica da anni. L’investimentoper riqualificare l’ippodromo è di circa 3 milioni di euro. (a.q.)
Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso