Dopo gli zoccoli, le pantofole: Gucci nobilita la calzatura umile

Dopo gli zoccoli, le pantofole. A pochi giorni dalla riproposizione dello zoccolo dal sapore anni ’60, con plantare in legno e fascia in pelle, Gucci lancia tra le calzature della collezione primavera-estate 2019 un nuovo paio di slider bassissime in pelle. Suola sottilissima, rivestita da morbida pelle trapuntata su cui si erge la fascia che avvolge il piede. Sopra alla fascia svetta l’iconico morsetto GG, che mixa colori dorati e argentati.

Gran lusso
Le slider Gucci sono un lussuoso sandalo che, come evidenzia la stessa casa di moda, “rievoca delle preziose slipper da casa“. Un prodotto totalmente made in Italy, proposto da donna in tinta avorio e da uomo in bordeaux e in nero. Una pantofola extra lusso con un costo di vendita che rispecchia tale caratteristica: 790 euro. Alla stessa collezione appartiene un modello di sandalo, anch’esso tutto made in Italy, che ricorda da vicino il Pescusa di Dottor Scholl, proposto nella versione beige e nero, con borchie laterali e l’immancabile dettaglio GG sulla fibbia con la contrapposizione cromatica argento-oro. (art)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati