Ferragamo, il bilancio 2015 ringrazia la pelletteria (+12,1%)

Il 2015 regala a Ferragamo una crescita del fatturato del 7,4% (a cambi correnti) a quota 1,43 miliardi di euro. Determinante la spinta dell’ultimo trimestre (+9%). A cambi costanti la crescita è dell’1,3%. Il Giappone aumenta del 14,2%. L’Asia-Pacifico, primo mercato per il brand, cresce del 4%. Europa +7,3%, USA +9,5% a cambi correnti e -1,6% a cambi costanti. La pelletteria regala le maggiori soddisfazioni, crescendo del 12,1%; calzature +5,7%, profumeria +4,2%, mentre l’abbigliamento è in calo del 4,5%. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati