Per Ferragamo un 2017 nero: calano i ricavi (-3,1%), cresce solo il mercato cinese

0

Si salva poco del bilancio 2017 di Salvatore Ferragamo. I dati preliminari pubblicati dal brand vedono tutte le principali voci in area negativa. A partire dai ricavi consolidati che, attestandosi a poco meno di 1,4 miliardi di euro, raggranellano il 3,1% in meno a cambi correnti (1,4% a cambi costanti) su base annua. Sul risultato, comunica la griffe, hanno pesato il quarto trimestre in brusca frenata (-8,4%) a causa dell’andamento valutario e la minore incidenza dei saldi di fine stagione, risultato del programma di ottimizzazione magazzino. Cedono le categorie merceologiche chiave per la pelle (calzatura -1,7% e pelletteria -0,8%) e le principali aree geografiche: l’Asia Pacifico (a eccezione della Cina continentale, in crescita del 2,5%) perde il 2,1%, il Nord America il -4,2% e l’Europa -3%.

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso