Gucci chiude per una settimana, i marchi LVMH restano aperti

Gucci chiude per una settimana, i marchi LVMH restano aperti

Gucci chiude per una settimana, Louis Vuitton resta aperto. È l’effetto Coronavirus sulle strategie produttive delle griffe.

Gucci chiude per una settimana

La casa di moda del gruppo Kering fermerà la produzione per 7 giorni. Come riporta il Corriere Fiorentino Gucci si ferma per un po’. Notizia confermata anche da fonti di Fashion Network, secondo cui lo stabilimento in Toscana della griffe sospenderà l’attività fino al 20 marzo. Da alcuni giorni hanno invece abbassato le serrande dei negozi in Italia, nel rispetto del decreto ministeriale.

Le scelte in casa LVMH

Continuerà invece a operare lo stabilimento produttivo di Louis Vuitton a Fiesso d’Artico (Venezia). Dal gruppo del lusso fanno però sapere che l’attività proseguirà anche in tutti gli altri siti LVMH d’Italia. Il colosso francese del lusso è presente in Toscana, Emilia-Romagna, Piemonte, con diverse griffe tra cui Berluti, Fendi, Bulgari e Celine. In ciascun impianto sono state adottate misure che garantiscono la sicurezza dei dipendenti nel pieno rispetto del decreto ministeriale. Tra queste vi è ad esempio una maggior turnazione per ridurre il numero di artigiani presenti all’interno dei laboratori. E in questo modo consentire anche il rispetto della distanza minima tra le persone. (art)

 

 

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati