Gucci: “È ora di evolversi verso una nuova struttura”. Bizzarri avvia la riorganizzazione interna

0

Cambi in vista ai piani alti di Gucci. Dopo aver ricoperto gli incarichi di direttore finanziario, vicepresidente e chief consumer officer, Micaela Le Divelec lascerà la griffe italiana. Ad annunciarlo è stato il ceo Marco Bizzarri, spiegando che la partenza della manager, in Gucci da quasi vent’anni, è legata a una riorganizzazione interna. “Negli ultimi tre anni abbiamo cercato di infrangere le regole storiche dell’industria della moda, costruendo il nostro successo su valori ben definiti e una cultura aziendale incentrata sulle persone, la creatività e l’innovazione, incoraggiando i nostri team a tutti i livelli a sfidare lo status quo” ha spiegato in una nota Bizzarri, aggiungendo poi: “Siamo ovviamente soddisfatti dei risultati raggiunti fino ad ora, ma penso che sia venuto il momento di evolversi verso una struttura ancora più agile, supportata da una cultura d’azienda che ci consenta di anticipare le esigenze di mercato dei nostri clienti, accelerando nel contempo il processo decisionale a tutti i livelli organizzativi”. Accanto a una partenza illustre, però, la riorganizzazione interna potrebbe prevedere anche un arrivo eccellente. Monica Marsili sarebbe infatti pronta a entrare (anzi rientrare) in Gucci con il compito di supervisionare l’implementazione della client matching experience, forte dell’esperienza maturata dal 2006 in Rinascente, dove le era stata affidata la direzione acquisti e merchandising.

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso