Hermès: la Birkin diventa minimal

La borsa icona di Hermès supera se stessa in una versione ultra minimal: una nuova Birkin Sellier 40, secondo quanto diffuso dal Times, sarebbe disponibile solo in nero opaco con chiusura in argento. Il marrone naturale  sarebbe stato considerato da Couli Jobert, direttore artistico della pelletteria di Hermès, un colore troppo banale per l’inedito modello. Poiché l’obiettivo era quello di creare un design essenziale, la borsa in pelle di vacchetta è stata ridisegnata in una forma molto ampia, senza fodera e con una cucitura estremamente sottile. Si tratta di una radicale rilettura in chiave moderna del classico ed elegante accessorio moda, che è oggetto di lunghissime liste di attesa all’acquisto da quando è stata realizzata per la prima volta nel 1984, prendendo il nome dall’attrice Jane Birkin. (mvg)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati