Hermès: crescita confermata, ma “massima attenzione” sul 2016

Hermès cresce, ma tiene gli occhi bene aperti sull’andamento del 2016, che potrebbe regalare quale piccola delusione. La maison francese ha chiuso il 2015 a quota 4,841 miliardi di euro, piazzando un aumento pari al 18% sul 2014. Ne è derivata una distribuzione di dividendi del valore di 3,35 euro ad azione, contro i 2,95 euro del 2014. Per il 2016, però, la dirigenza parigina invoca “massima attenzione”, ribadendo il target warning sulle vendite che potrebbero subire un rallentamento. La previsione a medio termine di Hermès è dunque “prudente”, con la possibilità di “una crescita organica inferiore all’obiettivo dell’8% a causa del clima economico, geopolitico e monetario”.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati